Via Francigena in Bicicletta

La Via Francigena è un'antica via di pellegrinaggio che collega Canterbury, in Inghilterra, a Roma, in Italia. Segue il percorso tradizionalmente seguito dai pellegrini provenienti dall'Europa settentrionale verso la Città Eterna.

La Via Francigena ha una ricca storia che risale al Medioevo, quando era una delle principali rotte di pellegrinaggio insieme al Cammino di Santiago. Era principalmente utilizzata da pellegrini cristiani che desideravano visitare le tombe dei Santi Pietro e Paolo a Roma. Il percorso fu descritto per la prima volta dall'Arcivescovo di Canterbury, Sigerico il Serio, nel X secolo.

Via francigena in bicicletta

La via attraversa diversi paesi e regioni, tra cui Francia, Svizzera e Italia. È caratterizzata da paesaggi rurali, strade di campagna, borghi medievali e siti storici lungo il percorso. Oggi, la Via Francigena è ancora percorsa da pellegrini, escursionisti e viaggiatori che desiderano sperimentare la bellezza dei luoghi attraversati e seguire le orme dei pellegrini medievali.

Il percorso completo della Via Francigena è lungo circa 1.900 chilometri, ma è possibile percorrere tratti più brevi o segmenti specifici a seconda delle preferenze e del tempo a disposizione. Lungo il percorso, sono disponibili alloggi, come ostelli, bed & breakfast e rifugi, per accogliere i pellegrini lungo il loro viaggio. Inoltre, l'itinerario è segnalato da appositi segni e indicazioni, facilitando la navigazione lungo il percorso.

La via Francigena può essere percorsa anche in bicicletta

La Via Francigena può essere percorsa anche in bicicletta, offrendo un'esperienza diversa e stimolante per gli amanti del cicloturismo. Tuttavia, è importante tenere presente che il percorso non è interamente ciclabile e presenta diverse varianti e sezioni adatte alle biciclette.

La strada principale della Via Francigena segue strade di campagna, strade secondarie e, in alcuni tratti, sentieri sterrati. Alcuni tratti possono essere impegnativi in bicicletta, con salite ripide, terreni sconnessi o pavimentazione non ideale. È quindi consigliabile avere una buona esperienza di cicloturismo e una bicicletta adatta alle strade e ai percorsi misti.

È importante anche considerare la logistica del viaggio in bicicletta lungo la Via Francigena. Ci sono diverse opzioni per l'alloggio lungo il percorso, come ostelli, bed & breakfast, agriturismi e campeggi, che possono essere prenotati in anticipo o trovati lungo il percorso a seconda delle preferenze. Inoltre, è consigliabile pianificare le tappe giornaliere e avere una mappa o una guida del percorso per orientarsi lungo il tragitto.

Via francigena in bicicletta cicloturismo bikepacking

Molti cicloturisti preferiscono percorrere solo una parte della Via Francigena o selezionare specifiche sezioni che desiderano esplorare in bicicletta. Questo consente di adattare il percorso in base alle proprie capacità, tempo e interessi. In ogni caso, è sempre utile fare una buona preparazione, informarsi sulle condizioni del percorso e tenere conto delle condizioni meteorologiche e delle necessità di rifornimento lungo il tragitto.

La Via Francigena in bicicletta offre l'opportunità di scoprire splendidi paesaggi, città storiche, borghi pittoreschi e il patrimonio culturale lungo il percorso. È un'avventura indimenticabile che permette di vivere il pellegrinaggio medievale in una forma moderna, sfruttando i benefici della bicicletta per coprire distanze più lunghe e godere di un'esperienza attiva e immersiva.

Cicloturismo via francigena in bicicletta

Itinerario in bicicletta della via Francigena

Ecco un possibile percorso completo della Via Francigena in bicicletta con le tappe principali lungo il percorso. Questo percorso copre l'intero tragitto dalla partenza a Canterbury, in Inghilterra, fino ad arrivare a Roma, in Italia. Tieni presente che puoi personalizzare il percorso e le tappe in base alle tue preferenze, al tuo livello di fitness e al tempo a tua disposizione.

Tappa 1: Canterbury (Inghilterra) a Calais (Francia)
Tappa 2: Calais a Arras
Tappa 3: Arras a Reims
Tappa 4: Reims a Bar-sur-Aube
Tappa 5: Bar-sur-Aube a Langres
Tappa 6: Langres a Besançon
Tappa 7: Besançon a Pontarlier
Tappa 8: Pontarlier a Lausanne (Svizzera)
Tappa 9: Lausanne a Martigny
Tappa 10: Martigny a Grand-Saint-Bernard
Tappa 11: Grand-Saint-Bernard a Aosta (Italia)
Tappa 12: Aosta a Ivrea
Tappa 13: Ivrea a Vercelli
Tappa 14: Vercelli a Pavia
Tappa 15: Pavia a Piacenza
Tappa 16: Piacenza a Fidenza
Tappa 17: Fidenza a Fornovo di Taro
Tappa 18: Fornovo di Taro a Pontremoli
Tappa 19: Pontremoli a Aulla
Tappa 20: Aulla a Sarzana
Tappa 21: Sarzana a Lucca
Tappa 22: Lucca a San Miniato
Tappa 23: San Miniato a Gambassi Terme
Tappa 24: Gambassi Terme a San Gimignano
Tappa 25: San Gimignano a Monteriggioni
Tappa 26: Monteriggioni a Siena
Tappa 27: Siena a San Quirico d'Orcia
Tappa 28: San Quirico d'Orcia a Radicofani
Tappa 29: Radicofani a Acquapendente
Tappa 30: Acquapendente a Bolsena
Tappa 31: Bolsena a Montefiascone
Tappa 32: Montefiascone a Viterbo
Tappa 33: Viterbo a Vetralla
Tappa 34: Vetralla a Sutri
Tappa 35: Sutri a Campagnano di Roma
Tappa 36: Campagnano di Roma a Roma

Via francigena in bikepacking scopri la bella del viaggio

Questo elenco di tappe rappresenta una possibile suddivisione del percorso lungo la Via Francigena, ma è possibile personalizzarlo in base alle tue preferenze e alle tue esigenze di viaggio. Assicurati di pianificare tappe giornaliere ragionevoli, tenendo conto delle distanze e delle condizioni del percorso. Inoltre, assicurati di controllare le varianti ciclabili e di prenotare gli alloggi lungo il percorso in anticipo, se necessario. Buon viaggio lungo la Via Francigena in bicicletta!


Torna al blog