Occhiali per la Marcia

Gli occhiali per la marcia sono progettati specificamente per l'attività sportiva del Running ma hanno caratteristiche ottimali per la marcia. Offrono una serie di benefici per i corridori, tra cui protezione dagli agenti atmosferici, riduzione dell'abbagliamento, miglioramento della chiarezza visiva e, in alcuni casi, correzione ottica.

Occhiali per la marcia

Marcia (Atletica leggera)

La marcia è una disciplina sportiva che coinvolge il camminare o il correre in modo regolare, con un ritmo stabilito e seguendo delle precise regole di tecnica. È spesso praticata come sport competitivo in piste apposite, sia all'aperto che al coperto.

La marcia competitiva ha regole specifiche che i partecipanti devono seguire per evitare la squalifica. Le principali regole includono:

  1. Contatto con il suolo: In ogni passo, almeno un piede deve essere a contatto con il suolo. La gamba che avanza non può essere piegata finché il piede di appoggio non si è completamente staccato dal suolo.
  2. Ginocchia dritte: Durante la fase di avanzamento della gamba, la gamba che si solleva deve rimanere dritta finché non è passata al di sotto del corpo. L'articolazione del ginocchio non può flettere.
  3. Richiamo: Il piede di appoggio deve rimanere in contatto con il suolo fino a quando il piede sollevato non lo ha superato. Questo viene chiamato "richiamo" ed è una regola cruciale per evitare il cosiddetto "volare", ovvero il sollevamento eccessivo della gamba.
  4. Distanza minima: Durante le competizioni ufficiali, ci sono distanze specifiche da percorrere, come i 20 km o i 50 km. Esistono anche competizioni su distanze più brevi, come i 10 km.

La marcia richiede un'adeguata tecnica e allenamento specifico per migliorare l'efficienza del movimento e ridurre il rischio di infortuni. È considerata una disciplina impegnativa e richiede resistenza, forza e concentrazione.

Oltre alla marcia competitiva, camminare o correre con una tecnica di marcia può essere praticato anche come forma di allenamento o come attività ricreativa per mantenere la forma fisica e promuovere la salute cardiovascolare.

Occhiali per la marcia atletica

Occhiali per la marcia quali caratteristiche devono avere?

Ecco alcuni punti da considerare nella scelta degli occhiali da marcia:

  1. Protezione UV: Assicurati che gli occhiali abbiano una protezione UV adeguata per proteggere i tuoi occhi dai dannosi raggi solari.
  2. Leggerezza: Gli occhiali da marcia dovrebbero essere leggeri e confortevoli da indossare per evitare fastidi durante la corsa.
  3. Vestibilità: Cerca occhiali che si adattino bene al tuo viso e offrano una buona stabilità durante il movimento. Le aste regolabili e il nasello possono aiutare a ottenere una vestibilità personalizzata.
  4. Resistenza ad impatti: Opta per occhiali con lenti e montatura resistenti agli impatti e agli eventuali graffi che potrebbero verificarsi durante la corsa.
  5. Resistenza all'appannamento: Alcuni occhiali da marcia sono dotati di un trattamento anti-appannamento sulla superficie delle lenti per migliorare la visibilità in condizioni di umidità o sudorazione.
  6. Lenti ad alta protezione dalla luce: Le lenti polarizzate possono ridurre l'abbagliamento provocato dalla luce solare molto forte e ad uso molto prolungato, migliorando così la chiarezza visiva.
  7. Ventilazione: Scegli occhiali che consentano una buona ventilazione per prevenire l'appannamento e il surriscaldamento intorno agli occhi.

Ricorda che la scelta degli occhiali da marcia è soggettiva e dipende dalle tue preferenze personali. È consigliabile provarne diversi modelli per trovare quelli più adatti alle tue esigenze. Inoltre, consulta un ottico o un negozio specializzato per ulteriori consigli e informazioni sulla scelta degli occhiali da marcia.

 

Torna al blog