Occhiali per Bici da Corsa | Demon occhiali

Occhiali per Bici da Corsa

OCCHIALI PER BICI DA CORSA


Il ciclismo su strada è il genere più popolare ed il più seguito tra le competizioni di Ciclismo. La Bici da Corsa appassiona in tutto il mondo milioni di persone, amatori e professionisti, diventando una vera e propria tradizione e fede sportiva iniziata con la prima competizione ufficiale del 1868 a Parigi organizzata dal Vélo Club Parisien. Evoluta in seguito nel tempo, e diventata la disciplina su scala globale della quale giornalmente seguiamo le news, tramite i nostri atleti preferiti e attraverso le dirette sui media.

Indipendentemente dal livello, agonista o semplice amatore, è ben noto che per vivere la propria uscita al 100% è necessario utilizzare e scegliere i giusti materiali. A partire dalla propria bici da corsa, fino alla parte dell'abbigliamento tecnico.

Nello specifico, riguardante l'occhiale per bici da corsa, le esigenze del ciclista variano molto. Da chi preferisce l'utilizzo della tipica mascherina, a chi preferisce avere le lenti separate. 

Possiamo quindi definire già una vera e propria distinzione di tipologia per occhiali per bici da corsa:

  • OCCHIALI A MASCHERINA: Generalmente creati con lenti specchiate, sono occhiali molto appariscenti e dal look aggressivo, sono consigliati per chi vuole una protezione totale dall'aria. Perchè a differenza delle due lenti separate, la mascherina offre una maggiore protezione dall'aria, speciamente dovuta alle velocità più alte della bici da corsa rispetto alla Mtb. La struttura della mascherina permette grazie ai nuovi materiali delle lenti di mantenere il medesimo peso complessivo per gli occhiali per bici da corsa, ma offrendo una protezione maggiore dall'aria e  da eventuali ostacoli, come: Foglie, moscerini, polvere, o piccoli sassi.

  • OCCHIALI CON LENTI SEPARATE: Gli occhiali con lenti separate sono utilizzabili anche fuori dall'ambito bicicletta da corsa. Infatti nel caso il ciclista alterni la bici da corsa alla Mountain bike, esso non dovrà per forza avere anche un altro occhiale sportivo, ma potrà utilizzare quello che già possiede. A livello di costruzione, per chi pratica entrambe le discipline, è consigliabile scegliere una montatura con le aste più spesse, che possano proteggere da foglie e rami, e altri piccoli ostacoli durante la pratica della MTB e che abbiano solo un valore estetico nel momento in cui vengano utilizzati per la bici da corsa, poichè le aste hanno influenza minore nella protezione da ostacoli, nel momento in cui sono utilizzati in ambito BDC.

   

Per quanto riguarda le lenti, anche qui è un vero e proprio fattore, molto personale. Ogni ciclista ha le proprie prefenze, infatti non c'è una regola precisa sulla lente più idonea da poter scegliere su un occhiale per bici da corsa. Possiamo però elencarvi le tipologie di lenti che montiamo sui nostri occhiali per capire quale può essere quella più idonea per voi:

  • LENTI FOTOCROMATICHE: Le lenti Fotocromatiche sono lenti che, esposte alle radiazioni UV o alla luce solare in genere, avviano una reazione chimica reversibile e si scuriscono. Una volta che l'irradiazione di luce scompare, le lenti ritornano gradualmente allo stato iniziale di trasparenza. Esse possono essere utilizzate sia per la pratica della MTB che per la BDC è importante quindi precisare qualie tipologia è più performante per la disciplina scelta:

» FUMO: CONSIGLIATA per Mountain Bike parte da colorazione completamente trasparente (Categoria 1).Si scurisce fino al raggiungimento della Categoria 2,5. Essa resta leggermente più chiara in fase di massimo lavoro per aiutare l'occhio all'adattamento più rapido da Luce a Zona d'ombra. Questo permette all'atleta di non dover interrompere la propria prestazione o rallentare per togliere l'occhiale "ancora scuro" per l'entrata nella zona d'ombra. In zone boschive molto fitte la lente sarà completamente trasparente, e servirà come protezione da Aria e proiezioni quali: foglie e rami. Questa speciale lente può essere utilizzata per le uscite in notturna come semplice protezione dall'aria.

» DCHROM: Utilizzabile sia per MTB che BDC, parte da colorazione di partenza lievemente velata (Categoria 1)  e si scurisce fino al raggiungimento della categoria 3 (medesima scurezza dei comuni occhiali da sole) E' particolarmente consigliata per usi problungati senza grandi variazioni chiaro scuro, infatti utilizzare questa lente in bici da corsa consente di avere un occhiale da non dover mai togliere. Stesse condizioni anche per la pratica della MTB senza addentrarsi in zone di fitta boscaglia dove può risultare leggermente scura. Sconsigliamo questa lente a chi cerca un occhiale da utilizzare anche per le uscite in notturna.

Di seguto a confronto una lente Fotocromatica fumo e Fotocromatica DCHROM

               

  • LENTI DCHANGE: Utilizzati prevalentemente per il ciclismo su strada. Il pacchetto lenti DCHANGE prevede un set di 3 lenti che permettono di utilizzare l'occhiale da ciclismo con ogni condizione atmosferica, dal sole molto intenso, alle giornate con meteo nuvoloso, a pioggia e uscite in notturna o con scarsa luminosità. In dotazione nel set di lenti intercambiabili troviamo:

» Lente Fumo: Categoria 3, garantisce il di protezione dai raggi UV. Raggiunge il massimo della prestazione con tempo soleggiato e buona luminosità.

» Lente Arancio: Categoria 2, garantisce il di protezione dai raggi UV. Raggiunge il massimo della prestazione con tempo nuvoloso o scarsa luminosità.

» Lente Trasparente: Categoria 1, garantisce anch’essa il di protezione dai raggi UV. Raggiunge il massimo della prestazione con pioggia o luminosità molto scarsa, oppure per uscita in notturna.

Questa tipologia di occhiale da ciclismo può essere utilizzato anche per la pratica della MTB, tuttavia consigliamo una lente fotocromatica per quest'ultima per poter ottenere il massimo delle prestazioni.

Di seguito un esempio di lenti in dotazione (fumo specchiata, arancio e Trasparente):

​​  

  • LENTE FUMO CATEGORIA 3: E' la medesima lente Fumo montata di base nel pacchetto DCHANGE. Questa lente è particolarmente consigliata per l'utilizzo in BDC con giornate soleggiate. Questa tipologia di lente spesso è scelta per chi cerca un occhiale da allenamento, dove poter spendere qualcosa in meno rispetto a pacchetti di lenti più completi, ma dei quali non si ha l'esigenza.

Di seguito un esempio di lente Fumo Categoria 3

Riportiamo alcuni esempi di modelli nelle varie lenti sopra descritte (clicca sulla foto per accedere direttamente al modello e visionare le varianti di colore), per vedere la collezione completa degli occhiali da ciclismo clicca qui: