Show:

Sort by:

Show:

MASCHERE DA SCI E SNOWBOARD LENTI FOTOCROMATICHE

Utilizzare una maschera da sci o da snowboard a seconda della disciplina è ormai fondamentale per il raggiungimento di una performance di spessore. La maschera da sci o da snowboard ha sostituito l’utilizzo degli occhiali da sole che negli anni 80 e 90 venivano utilizzati nelle piste innevate per godersi la propria discesa. Con gli anni c’è stata una notevole evoluzione dei materiali passando dall’occhiale alla maschera da sci e alla maschera da snowboard.

Un ulteriore evoluzione c’è stata in seguito in tutte le tipologie di lenti che sono state sviluppate e che tutt’ora sono in fase di sviluppo. In particolar modo una delle tipologie di lenti più interessanti e performanti per maschere da sci e snowboard è la lente fotocromatica.

La lente fotocromatica è una particolare lente che esposta ai raggi UV-A e UV-B e alla luce solare genera una reazione chimica che scurisce la superficie della maschera da sci o snowboard. Tornando poi allo stato di colore originale nel momento in cui l’irradiazione UV diminuisce o termina. La lente fotocromatica per maschere da sci e snowboard rappresenta il massimo per la protezione dei vostri occhi e rappresenta inoltre la lente più performante per la corretta visione della pista e del fuoripista con ogni condizione di luce.

Utilizzare la lente fotocromatica per sci o snowboard permette all’atleta di poter effettuare ogni transizione chiaro/scuro in completa sicurezza, e con la perfetta visione del percorso sempre.

La lente fotocromatica per maschere da sci e snowboard ha una velocità diversa rispetto l’occhiale. Il tempo di transizione medio della lente fotocromatica per maschere da sci è snowboard è di 8 secondi per diventare scura in base all’intensità UV, mentre impiega circa altri 8 secondi per tornare al colore di partenza.

maschera da sci con lente fotocromatica

Esistono due tipologie di lenti fotocromatiche per sci e snowboard:

  • Rosa/Fumo: La lente fotocromatica rosa è molto apprezzata per la pratica dello sci e dello snowboard specialmente per il contatto ad uso prolungato. Il colore inziale di partenza ed intermedio rosa permette una migliore circolazione sanguigna all’interno dell’occhio favorendo quella piacevole sensazione di avere sempre gli occhi rilassati, anche in condizioni di luce molto forti. La lente rosa inoltre è ad alto contrasto e vi permetterà di vedere ogni increspatura  o cunetta presente in pista e fuoripista.
    I modelli che utilizzano questa tipologia di lente sono: TOPTECHNO

maschera da sci fotocromatica polarizzata modello TOP

maschera da sci fotocromatica polarizzata per occhiali da vista

Giallo/Fumo: Questa speciale lente è una novità per la stagione 2019/2020, il colore di partenza giallo quasi marrone offre un senso di relax pari alla colorazione rosa, ma aumenta in modo sensibile il contrasto dei colori aumentando in modo importante la visione di cunette e increspature della neve. Consigliamo questa lente in modo particolare a chi ha gli occhi chiari e soffre in modo particolare la luce molto forte poiché la tonalità di scurezza a massimo lavoro della lente fotocromatica permette il massimo senso di relax visivo con tonalità più scure.
Il modello che utilizza questa tipologia di lente è: NEU

maschera da sci fotocromatica polarizzata con lente gialla

La lente fotocromatica per maschere da sci e snowboard è in policarbonato antirottura, infatti anche in caso di urti molto forti la protezione degli occhi è ottimale. La lente è infrangibile e protegge al meglio gli occhi da possibili rotture e pericoli derivanti dall’utilizzo di materiali non infrangibili.
La lente fotocromatica è inoltre dotata di trattamento anti-appannante per contrastare l’appannamento della superficie della lente anche con condizioni climatiche estreme.

Svolge funzione fondamentale contro l’appannamento la composizione della lente fotocromatica per sci e snowboard, infatti è composta dall’unione di due lenti, per formare un intercapedine interna che isola il freddo esterno da caldo interno della maschera.

Le montature della maschera fotocromatica per sci e snowboard sono in materiale utlraleggero ed elastico, creato per resistere senza deformazioni a basse temperature e sono più resistenti ad urti accidentali e trazioni meccaniche.

L’elastico è regolabile, è inoltre dotato del sistema Grip in silicone per una migliore aderenza ad ogni tipologia di casco.

Per chi necessita di lenti correttive o utilizza occhiali da vista esistono varie possibilità per poter scegliere una maschera da sci o snowboard fotocromatica dalla possibilità di indossare gli occhiali all’interno della maschera, alla creazione di una clip da vista removibile che funge da occhiale.

Maschera fotocromatica per sci e snowboard per montature da vista: TECHNO è la maschera che può essere indossata insieme ai propri occhiali da vista contemporaneamente. Questa speciale tecnologia grazie ad una forma particolare della montatura e a una sagomatura della spugna rappresenta la soluzione definitiva per chi utilizza la propria montatura da vista per sciare o fare snowboard ma allo stesso tempo vuole utilizzare una lente fotocromatica per sci o snowboard.

Esiste anche la clip da vista universale. Essa può essere inserita in tutti i modelli presenti sul mercato, grazie alla forma particolare e alla grande elasticità permette il facile inserimento in ogni tipologia di maschera. Tramite il proprio ottico è possibile creare ed applicare lenti correttive che poi saranno inserite nella maschera da sci e snowboard fotocromatica.

clip da vista per maschere da sci con lenti fotocromatiche