Pubblicato il Lascia un commento

Mountain Bike: Sette bici da 1199 euro in Test

Bici da enduro sentiero trail

Una volta erano le stelle della scena: quando il nostro sport era agli inizi, tutte le bici erano dotate di un carro posteriore rigido.
Il posteriore molleggiato? Musica del futuro! Non importa se da questa parte o da questa parte del grande stagno, la giovane scena MTB saltellava ovunque nei boschi. Duro ma con un cuore. Quando i primi integrali sono apparsi alla fine degli anni ’80 / primi anni ’90, non solo sembravano navi spaziali, ma funzionavano anche a un livello modesto.
Sarebbe passato ancora qualche anno, fino alla metà degli anni ’90, prima che la MTB biammortizzata capovolgesse il settore. Allo stesso tempo, le bici offrivano sempre più viaggi in sospensione ed emersero nuove categorie come all-mountain, enduro e freeride.
I tratti percorsi dai rider sono diventati più estremi. Non perché il coraggio sia solo cresciuto: Fullys ha giocato un ruolo importante nel rendere improvvisamente fattibili discese difficili, salti alti e lunghi senza romperti il ​​collo o il telaio.

Un sondaggio online tra i lettori del 2020 di Hardtrail Magazine mostra che il 70 percento utilizza prevalentemente una bici full ammortizzata.
Al momento dell’acquisto di una nuova bici, il 79 percento guarda persino alle sospensioni complete.

Bici da enduro sentiero trail

Dedichiamo un ampio argomento speciale all’hardtail. Perché?

Perché una hardtail è ancora bella e per molti la bici perfetta! Da un lato ci sono ragioni emotive. Nessun altro tipo di bicicletta riflette l’essenza della mountain bike in modo così non filtrato. Ma ci sono anche ragioni razionali a favore della sospensione posteriore rigida: una hardtail sarà sempre più leggera, più economica, meno spensierata e con meno manutenzione di una paragonabile full. Il logo che non c’è (la sospensione posteriore) non pesa nulla, non costa nulla e non si rompe.

Ottimo: stanno emergendo nuove categorie, il mondo hardtail sta diventando sempre più diversificato. Questo mostra anche la popolarità. Pertanto, ci occuperemo di tre categorie in questa recensione. Emozionante: in ognuna di esse sperimenterai il fascino della bici hardtail in modo diverso!
Ci sono le hardtail da corsa ascetiche che convertono ogni contrazione muscolare in propulsione. O le hardtail a tutto tondo che trovano l’equilibrio tra efficienza e comfort, mentre pesano e costano molto meno delle bici da turismo comparabili. Infine, ci sono le hardtail da trail, che colpiscono davvero il sentiero con geos piatti e parti robuste. A causa della situazione attuale con enormi difficoltà di consegna nel settore delle biciclette, siamo stati in grado di testare solo tre biciclette per categoria, ma le abbiamo selezionate in modo tale da mostrare anche un’ampia gamma all’interno della categoria. Infine, ti presenteremo anche altre nove alternative.

Hanno tutti una cosa in comune: acuiscono i sensi! Occorre concentrazione e lungimiranza su passaggi radicati o bloccati. Gli hardtail naturalmente non perdonano i grandi errori. Quello che potrebbe essere interpretato come un handicap è anche un vantaggio: gli hardtail sono una culla della tecnica di guida e non solo per i principianti. Anche per i motociclisti esperti con esperienza di sospensioni complete, vale la pena prendere una hardtail per affinare le proprie capacità di guida o come alternativa per condizioni avverse.
E il tuo portafoglio ti ringrazia quando devi cambiare le parti soggette a usura sul completo o il servizio di serranda obbligatorio in un secondo momento. Ad ogni modo: prova una hardtail! Sarai stupito di quanto siano divertenti questi ragazzi duri sul campo.

MOUNTAIN BIKE

Bicicletta mountain bike

Tutto sulla propulsione: gli hardtail da corsa sono veri super atleti e inseguono i secondi. Con la loro geometria ripida, gli accessori leggeri e, soprattutto, i telai leggerissimi, le hardtail da gara arrivano quasi direttamente dal blocco di partenza. Tanta high-tech ha il suo prezzo: le bici ben equipaggiate e pronte per la gara partono da circa 3000 euro, i modelli di punta sfiorano i 9000 euro, ma poi evocano pesi favolosi di meno di otto chilogrammi. Nel circus del fondo, invece, i modelli delle corse sono in qualche modo scomparsi dalla scena: a causa dei percorsi sempre più difficili, i professionisti sono più spesso su bici biammortizzate, ma i professionisti della maratona amano ancora afferrare una hardtail.

LE MOUNTAIN BIKE IN TEST:

Arc8 coinvolge

arc8 coinvolge mountain bike

Il giovane marchio svizzero sta lanciando nuove vendite in Germania nel 2021: Arc8 è dotato di un telaio in carbonio intelligente che include il passaggio dei cavi attraverso interno, prezzo da 3899 euro (bicicletta personalizzata) o 1599 euro (telaio). Prezzo da 3899 € / commercio diretto e specializzato.

Centurion Backfire Carbon

Centurion Backfire Carbon mountain bike

Il Backfire è una leggenda sulle maratone veloci: con la sua geometria classica, è sinonimo di pura propulsione, è adatto all’uso quotidiano nonostante la sua costruzione leggera e approvato per corridori pesanti fino a 135 chili. Offre anche un buon comfort nella parte posteriore. Prezzo da 2649 €

Ghost Lector SF

Ghost Lector SF Mountain bike

Sviluppato in Coppa del Mondo con la squadra femminile, il Lector è completamente orientato alla propulsione. Fantastico: la geometria “Superfit” insolitamente lunga e il supporto vario a otto pin completamente integrato. Forcella da 100 mm, dalla taglia M 120 mm. Prezzo da 2399 €

Hardtail a tutto tondo: i tuttofare

Canyon Grand Canyon 8

Canyon grand Canyon 8 Mountain bike

Che si tratti di divertimento su pista, un vivace tour dopo il lavoro o un tour prolungato: le hardtail a tutto tondo fanno una figura forte ovunque. Soprattutto per i principianti nello sport MTB, queste bici posteriori rigide offrono un grande potenziale: sono economiche e, grazie alla loro natura diretta, allenano la tecnica di guida. E le parti aggiuntive prevalentemente robuste perdonano rischi di cadute e pedalate in condizioni meteorologiche orribili e le parti soggette a usura sono più convenienti. Grandi quantità consentono molte diverse dimensioni del telaio e le hardtail a tutto tondo sono spesso approvate per pesi elevati del ciclista.

La scelta è varia. Ci sono molti modelli “classici”, orientati alla propulsione con forcella ammortizzata da 100 mm e telaio in alluminio leggero, ma anche sempre più biciclette con pratici telescopici e forcelle con escursione di 120 mm, in modo che possa nascere il vero divertimento del trail.

TRE BICI ALTERNATIVE:

Trek Procaliber

Trek procaliber mountain bike

Questa hardtail può dare comfort: grazie a un elastomero nel passaggio tra sella e tubo orizzontale, il Procaliber attutisce vibrazioni e urti. È adatto per forcelle con una corsa fino a 110 mm, ma è abbastanza leggero nel design. Prezzo da 1899 €

Giant XTC

Giant xtc mountain bike

Sulla XTC SLR, Giant combina un telaio in alluminio leggero e di alta qualità con parti ben congegnate e una geografia da turismo piuttosto conservatrice. Le ruote e la forcella ammortizzata provengono dal marchio di Giant. Prezzo da 1199 €

Bull Bushmaster

Bull Bushmaster mountain bike

La serie Bushmaster ci ha già convinto in diversi test con il miglior rapporto qualità-prezzo. L’ultima aggiunta al marchio proprio ZEG è dotata di un telaio in carbonio approvato per ciclisti di peso fino a 115 chili. Prezzo da 1649 €

Quando guardi il prezzo, il nuovo Cannondale è sorprendentemente attraente. Il modello di punta Jekyll 1 costa 6.499 euro. In cambio, il pilota di enduro ottiene un telaio Fox di alta qualità con una forcella di fabbrica 38 e un ammortizzatore di fabbrica X2. Le ruote in carbonio non sono incluse nel prezzo, gli americani anche mescolano accuratamente gli ingranaggi per creare un pacchetto attraente. Quasi economico per gli standard Cannondale è il Jekyll 2 per 4599 euro, che è dotato di una forcella Rock Shox Zeb Select e di un ammortizzatore Fox DPX2. Il kit telaio con verniciatura speciale è di 3499 euro.


PROTEGGI I TUOI OCCHI

Per la protezione dei tuoi occhi in mountain bike DEMON ha creato una linea di occhiali tecnici per tutte le avventure sulle due ruote

SCOPRI LA COLLEZIONE COMPLETA
Occhiali da Mountain Bike

Occhiali da ciclismo con lente fotocromatica specchiata rossa per bici da corsa e mountain bike modello PERFORMANCE